Un docente calabrese nel Consiglio Superiore della Magistratura

Il professor Fulvio Gigliotti è uno degli otto membri laici dell'organismo istituzionale

di Redazione
venerdì 20 luglio 2018
17:36
12 condivisioni
Fulvio Gigliotti
Fulvio Gigliotti

Ordinario di Diritto privato dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, il professor Fulvio Gigliotti è entrato fra gli 8 componenti laici del Consiglio Superiore della Magistratura. Il Parlamento, riunito in seduta comune, ha eletto gli 8 componenti laici del Csm: Alberto Maria Benedetti, Filippo Donati, Fulvio Gigliotti, Stefano Cavanna, Emanuele Basile, Alessio Lanzi, Michele Cerabona e David Ermini. Benedetti ha ottenuto 730 voti, Donati 726, Gigliotti 726, Cavanna 723, Basile 726, Lanzi 726, Cerabona 719, Ermini 723.

 

 

Il professor Fulvio Gigliotti ha ricoperto diversi  incarichi istituzionali (tra i quali, anche, quello di componente, per quattro anni, del Consiglio giudiziario - Organo ausiliario del CSM - istituito presso la Corte d'Appello di Catanzaro, quale membro designato delle Facoltà giuridiche calabresi).

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: