Tre talenti calabresi a Sanremo Young

Antonio Vaglica, Giovanna Camastra e Giovanna Perna parteciperanno al teen talent di Rai 1 condotto da Antonella Clerici. La prima puntata andrà in onda il 15 febbraio. Ospite della serata sarà John Travolta

di Marco  Lefosse
martedì 12 febbraio 2019
12:52
357 condivisioni

Ci saranno anche tre giovanissimi calabresi tra i venti finalisti di Sanremo Young, la vetrina dedicata ai talenti emergenti della canzone italiana. Si tratta di Antonio Vaglica, sedici anni di Mirto Crosia (CS), Giovanna Camastra, quindici anni di Botricello (CZ), Giovanna Perna, quindici anni di Cosenza. Il teen talent, condotto da Antonella Clerici, inizierà il prossimo 15 Febbraio 2019 e andrà in onda su Rai 1, in prima serata, ogni venerdì, fino al 15 Marzo quando la kermesse chiuderà i battenti con la finalissima. A fare da cornice all’evento sarà, ancora una volta, la prestigiosa ribalta del Teatro Ariston della Città dei Fiori. 

Ne saranno scartati subito dieci

Sanremo Young è un talent dedicato ai millennials. Dopo le audizioni che si sono tenute lo scorso 24 gennaio la commissione artistica, formata da Antonella Clerici, Gianmarco Mazzi e il Maestro Diego Basso, ha scelto i 20 cantanti che parteciperanno alla puntata uno in onda venerdì prossimo alle 21.15 sulla prima rete nazionale. La kermesse, giunta alla seconda edizione dopo il successo dello scorso anno, quest’anno vedrà in apertura la partecipazione di John Travolta. E sarà una serata altamente selettiva. Perché dei 20 finalisti ne saranno scelti solo dieci che proseguiranno il cammino del talent fino al 15 marzo prossimo, giorno della finalissima. 

Dieci gli esperti dello spettacolo che giudicheranno il talento dei giovani in gara. Da Rita Pavone a Noemi passando per Shel Shapiro e Maurizio Vandelli, Belen Rodriguez, Amanda Lear, Angelo Baiguini e Enrico Ruggieri finendo a Gigi D’Alessio, Giovanni Vernia e Baby K.

Crosia, terra di Talenti

Dopo aver dato i natali del calibro di Peppe Voltarelli o ancora alle modelle, finaliste di Miss Italia, Bina Forciniti e Naomi Rizzo, Crosia è anche la terra del giovane Antonio Vaglica con la sua voce fuori dal comune, come la definisce chi ha avuto modo di ascoltarla ed apprezzarla.

Ad augurare buona fortuna al ragazzo è il sindaco della comunità traentina, Antonio Russo.

«È sempre un onore – dice il Sindaco Russo – vedere i figli di questa terra che danno sfoggio del loro talento davanti ad una platea internazionale. Crosia è, da sempre, una terra di artisti che soprattutto in ambito musicale e nello spettacolo hanno dato prova di eccelsa qualità. Oggi è il turno del giovane Antonio Vaglica che con la sua voce ha sempre impreziosito gli eventi del nostro territorio. Oggi si trova a poter far tesoro di questa opportunità che ha conquistato con tanto sacrificio e sicuramente con altrettanta dedizione e caparbietà. Gli auguriamo ogni bene – conclude il Primo cittadino - consapevoli che saprà fare tesoro di questa importante vetrina per farsi spazio nel mondo della musica».

 

LEGGI ANCHE: Anche una giovane catanzarese a Sanremo Young

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Marco  Lefosse
Giornalista
Sono Marco Lefosse, classe 1982. Giornalista pubblicista dal 2011 e Idealista nel DNA. Appena diciottenne scrivo alcuni brevi contributi sulla nuova esperienza della giovane destra calabrese per Linea, il giornale di Fiamma Tricolore diretto da Pino Rauti, e per i settimanali il Borghese e lo Stato. A gennaio del 2004 inizio a muovere i passi nei quotidiani regionali. Il mio primo “contrattino” da collaboratore lo firmo con il Quotidiano della Calabria. Nel 2006 lascio il Quotidiano e accolgo con entusiasmo l’invito dell’allora direttore de La Provincia Cosentina di  Genevieve Makaping ad entrare nella squadra della redazione ionica. Nel 2008 arriva il primo vero contratto giornalistico con Calabria Ora. Un’esperienza bellissima che ha forgiato e ben temperato la mia penna. Con onore ho lavorato, ininterrottamente fino al fallimento di questo splendido progetto editoriale nel 2014, per raccontare sempre e a tutti i costi le verità della mia città e del territorio. Parallelamente all’esperienza di Calabria Ora, nel 2011, il neo Sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, mi vuole come consulente nello staff dei collaboratori di fiducia. Nel luglio  del 2013, insieme alla collega Giusj De Luca (oggi anche mia splendida compagna di vita), fondo la CMP Agency, una giovane realtà di consulenza per la comunicazione ed il marketing. E nel gennaio 2014 proprio alla CMP è affidato il servizio di Ufficio stampa e Comunicazione istituzionale del Comune di Rossano. Ad Ottobre dello stesso anno, come consulente, seguo la campagna elettorale regionale del candidato Giuseppe Graziano. Dal 2014, chiusa la lunga parentesi dell’informazione con Calabria Ora, insieme alla nuova realtà di CMP Agency mi occupo esclusivamente di comunicazione istituzionale/commerciale e di marketing. Da Aprile 2018 fa parte della meravigliosa famiglia di LaC come corrispondente per i territori dell’alto Jonio calabrese e della neonata Corigliano-Rossano terza città della Calabria.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: