Tarsia, il 25 Aprile si celebra nel cimitero dei migranti

La struttura, in costruzione, nasce per dare degna sepoltura alle vittime dei naufragi. Ecco i programmi della giornata 

di Redazione
mercoledì 24 aprile 2019
19:02
Condividi

«Domani a Ferramonti di Tarsia sarà un 25 aprile straordinario, destinato a passare alla storia, perché per la prima volta la ricorrenza della Festa della Liberazione viene celebrata partendo, prima della consueta cerimonia all’ex Campo di Concentramento fascista, dal vicino cantiere dov’è in costruzione il cimitero internazionale dei migranti». E’ quanto afferma, in una nota, il leader del movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, promotore dell'opera per la cui realizzazione lotta ininterrottamente da 5 anni e mezzo, dalla tragedia di Lampedusa del 3 ottobre 2013.
 

Il programma della giornata del 25 aprile prevede alle 9,30 la visita al cantiere del cimitero internazionale dei Migranti e a seguire la manifestazione all’ex Campo di Ferramonti. «Sarà, il 25 aprile di quest’anno, una giornata storica, perché quest’anno finalmente siamo riusciti a far partire i lavori della grande opera che darà dignità alle vittime dei tragici naufragi». 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: