La “Targa di merito” al presidente Unicef Francesco Samengo

La cerimonia di consegna nel corso della quarta edizione del Premio Impresa Territorio che si svolgerà a Castrovillari

di Redazione
14 dicembre 2019
16:25
8 condivisioni
Samengo, presidente Unicef
Samengo, presidente Unicef

Il presidente dell'Unicef Italia Francesco Samengo riceverà la Targa di merito in occasione della IV° edizione del Premio Impresa Territorio, a Palazzo di Città sala consiliare a Castrovillari, organizzato dall'Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Castrovillari, alla presenza di numerose autorità locali.
La Targa di merito è stata istituita quest’anno per la prima volta, e viene attribuita ad “un iscritto
all’Ordine che si è distinto nell’ambito dell’economia, del sociale e del volontariato”: quest’anno,
all’unanimità, la scelta è ricaduta sul presidente dell'Unicef Italia Francesco Samengo.


«In qualità di presidente dell'Unicef Italia, dedico idealmente questa Targa a tutti i bambini
vulnerabili ed in difficoltà che vivono nel nostro paese - ha dichiarato Samengo - Auguro a tutti loro di poter crescere e vivere il miglior futuro possibile, nel rispetto dei loro diritti, con pieno accesso a tutti i servizi di cui hanno bisogno per diventare adulti consapevoli. Un pensiero speciale va ai bambini della Calabria,dove secondo i dati Istat nel 2017, le persone di minore età in povertà relativa erano il 42,8% rispetto a una media nazionale del 21,5%. Addirittura, la percentuale di minorenni a rischio di povertà ed esclusione sociale era del 49,4%, rispetto ad un media nazionale del 32,1%.
Sono dati che ci fanno riflettere e pensare, ulteriore stimolo a fare sempre di più per il benessere dei nostri bambini. Quando si parla di povertà, non intendiamo solo povertà economica, ma anche sociale, lavorativa, sportiva, culturale, educativa. Dobbiamo lavorare affinché nessun bambino
venga più lasciato indietro. Il mio impegno va proprio in questa direzione, per consegnare a tutti i bambini, vicini e lontani, il miglior futuro possibile», ha concluso Francesco Samengo.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio