Al via la prima edizione della Festa della musica

L'evento si svolgerà a Palmi il 21 giugno al teatro all'aperto in località Motta. La direzione artistica è stata affidata a Marco Suraci mentre la serata sarà presentata dall'attrice Giulia Zeetti

di Redazione
giovedì 14 giugno 2018
18:07
5 condivisioni

Presentato, in conferenza stampa a palazzo San Nicola, il programma della prima edizione della "Festa Europea della Musica", evento che si svolgerà a Palmi al teatro all'aperto di località "Motta" il 21 Giugno, a partire dalle ore 19,30. L'evento è promosso ed organizzato dalla Icarus Factory, casa di produzione indipendente, patrocinato da MibactS.I.A.E.A.I.P.F.M. e Comune di Palmi. La direzione artistica è affidata a Marco Suraci. La sua rilevanza a livello nazionale ha fatto sì che la "Festa Europea della Musica di Palmi" venisse inserita nell'agenda degli eventi dell'anno Europeo del Patrimonio 2018, voluto dalla Commissione e dal Parlamento Europeo, dal Consiglio dell'Unione Europea, Comitato Europeo delle Regioni e dal Comitato Economico e Sociale Europeo, e promosso dal Mibact. La musica fa parte del patrimonio intangibile di un popolo, di una cultura, un bene che va scoperto, divulgato e tutelato, e per questo motivo la manifestazione di Palmi, che ha come scopo quello di divulgare per far conoscere diversi generi musicali, è stato inserito in agenda. 

 

L'evento sarà presentato dall'attrice Giulia Zeetti; tanti gli ospiti della serata, a partire da Interiors e Gianfranco De Franco che porteranno una prima nazionale, Massimo GarritanoCaterina Riotto, i Trio'sIlenia Surace DuoTakabùm Street Band, e Dj MbatòLa "Piana-Palmi Multiservizi" metterà a disposizione le navette per e dal teatro, con partenza da Piazza Amendola alle 19 ed alle 19,15. Il costo dell'ingresso è di 7 euro ed i biglietti potranno essere acquistati al botteghino al Teatro, a partire dalle ore 16,00 del 21 Giugno. L'evento è sponsorizzato da "be2be - Business Solution", "Luigi Muratore dal 1935", "Farmacia Galluzzo", "Concessionaria Vadalà", "In un Angolo di Mondo", "Il Regalo" e supportato dalla "Piana Palmi Multiservizi", con una partecipazione del Comune di Palmi. Alla conferenza stampa erano presenti gli assessori Raffaele Perelli e Wladimiro Maisano, ed il direttore artistico della manifestazione Marco Suraci. 

 

«L'estate palmese non poteva essere aperta da evento migliore - ha detto l'assessore Perelli- dietro l'organizzazione di questa manifestazione c'è un gran lavoro di squadra che ha coinvolto il mio assessorato, quello dell'assessore Maisano e naturalmente il direttore artistico dell'evento, Marco Suraci, il quale lavora con passione e professionalità". Soddisfazione è stata epsressa anche dall'assessore Maisano il quale ha affermato che "la Festa Europea della Musica si inserisce a pieno titolo tra le manifestazioni che questa amministrazione ha sposato. Abbiamo provveduto a risistemare e adeguare il Teatro all'aperto, il luogo ideale per eventi come questo e mi auguro che in futuro la struttura possa essere sede di manifestazioni così importanti».

«Desidero ringraziare gli assessori Maisano e Perelli, nonché il sindaco e tutti coloro che hanno reso possibile l'organizzazione di questo importante evento - ha concluso infine, Marco Suraci, direttore artistico della Festa Europea della Musica 2018. La serata sarà scandita da suoni di generi diversi, avremo anche una prima nazionale, quella degli Interiors vs Gianfranco De Franco, e delle voci di cantanti palmesi». 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: