Martirano, giornata di dialogo interreligioso tra cattolici e ortodossi

Due liturgie e uno scambio di doni hanno suggellato il pensiero di pace e fraternità espresso da Papa Francesco

di T. B.
lunedì 10 giugno 2019
20:21
219 condivisioni

Una giornata di dialogo interreligioso tra la comunità cattolica e quella ortodossa di origine romena presente nella Diocesi lametina. E’ quella che si è tenuta domenica 9 giugno a Martiano. A promuoverla l’Ufficio diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso diretto da don Antonio Stranges.

 

La Comunità romena della parrocchia lametina di Sant’Anna, fa sapere una nota, si è quindi diretta a Martirano dove ha preso parte alla Santa Messa Ortodossa celebrata da Padre Costantino Ghimisi nella Chiesa del Rosario, mentre la comunità cattolica ha assistito alla Santa Messa officiata da don Antonio Stranges nella Parrocchia Santa Maria Assunta.  Dopo la messa è stato benedetto il quadro di San Nicola di Mira e poi piantato un albero di ulivo donato dalla comunità romena “come segno di unione tra le due comunità” e una targa commemorativa. A prendere parte alla cerimonia anche il sindaco di Martirano Francesco Bartolotta.

 

 L’incontro tra la Parrocchia Santa Maria Assunta di Martirano e la Parrocchia ortodossa romena di Sant’Anna di Lamezia è in piena sintonia col pensiero di Papa Francesco che proprio di recente si è recato in Romania per portare un messaggio di pace e fraternità.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

T. B.
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: