Madre e figlia affetta da sindrome di Down si laureano lo stesso giorno

Il rettore dell'Unical, Gino Mirocle Crisci, ha voluto premiare le due neolaureate con una pergamena ricordo, definendole "due donne speciali”

di Redazione
1 agosto 2018
15:16
4 condivisioni

Un percorso intrapreso e concluso insieme quello di Loredana Ambrosio e della figlia Francesca Pecora, affetta dalla sindrome di Down. Madre e figlia hanno discusso insieme la tesi di lauea in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria di Rende.

 

Il rettore dell'Unical, Gino Mirocle Crisci, ha voluto premiare le due neolaureate con una pergamena ricordo, definendole "due donne speciali” e ricordando come "sia indispensabile avere tenacia e motivazione per affrontare qualsiasi percorso di studi universitario e ancora di più in una situazione di difficoltà". Il Rettore, nella stessa occasione, ha consegnato il tesserino d'iscrizione alla prima matricola dell'Anno accademico 2018-2019 dell'Università della Calabria, Bernardette Mancuso, che seguirà il corso di laurea in Scienze dell'educazione.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio