Lamezia, debutto per la rassegna “A Palazzo con lo scrittore”

VIDEO | È stato lo storico e magnificente Palazzo D'Ippolito a segnare l'avvio della kermesse ideata da Raffaele Gaetano. Primo ospite lo scrittore Silvio Perrella

di Tiziana Bagnato
domenica 9 giugno 2019
13:34
50 condivisioni

Ospitare una rassegna culturale in palazzi storici, di origini nobiliari. Palazzi custodi di meraviglie storiche ed architettoniche, scrigni inaccessbili al pubblico. È questo l'idea attorno a cui ruota la kermesse "A Palazzo con lo Scrittore", ideata e diretta dal giornalista e scrittore Raffaele Gaetano a Lamezia Terme, città sotto chiave da quando è stata commissariata, con teatri e luoghi di incontro chiusi per inagibilità.

 

A segnare l'avvio della collana di eventi lo scrittore Silvio Perrella ospitato all'interno di Palazzo D'Ippolito, nel cuore dell'ex comune di Nicastro. Gaetano e Perrella si sono confrontati nell'ampio salone dell'immobile del tardo barocco meridionale, candidato nel 2012 a diventare uno dei luoghi del cuore del Fai, preceduti dall'architetto Francesco Volpe che ha illustrato gli aspetti che fanno del palazzo un unicum.

 

Entusiasta Perrella protagonista di un itinerario intellettuale percorso sottoforma dl racconto. «Mi fa piacere -ha detto a LaC News24 – che si parli del mio libro “Insperati incontri” in un luogo come questo che si presta ad essere un luogo dell'immaginazione».

 

«La rassegna – ha spiegato Raffaele Gaetano – nasce dal bisogno di produrre cultura di un certo livello in una città in cui da anni molti beni sono chiusi. La mia mente gallopante mi ha portato allora a ideare una rassegna nei palazzi storici privati coniugando cultura e bellezza».

 

«I privati hanno risposto molto bene – ha aggiunto – apprezzando in primis l'originalità del progetto e poi perchè hanno capito che non si tratta solo di dialogare con un personaggio all'interno del loro palazzo, un po come si faceva nel Settecento e nell'Ottocento, ma anche mettere assieme prodotti di qualità con altre eccellenze calabresi in un intreccio straordinario».

 

Prossimo appuntamento il 22 giugno con il neuroscienziato  Antonio Cerasa sul tema “dal cervello all'opera d'arte” all'interno di Palazzo Saladini. A chiudere, invece, il 29 giugno  l'architetto e restauratore Antonio Forcellino discuterà di “Leonardo, ritratto di un genio” a Palazzo Nicotera, Sambiase.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Tiziana Bagnato
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: