Unicef presenta un laboratorio per bambini al Carnevale di Venezia

Il presidente del sodalizio Francesco Samengo: «Necessario renderli adulti consapevoli»

di Redazione
25 febbraio 2019
17:10
Condividi
Carnevale
Carnevale

Anche quest’anno l’Unicef è presente al decimo Carnevale Internazionale dei ragazzi della Biennale di Venezia con il laboratorio di letture per la scuola primaria: “Fotografie dal mondo…. I diritti fanno diventare grandi “. L’iniziativa, che si terrà il prossimo 26 febbraio a Ca’ Giustinian a Venezia, ha l’obiettivo di raccontare ai bambini i diritti sanciti dalla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, attraverso letture animate, video letture, app e storie interattive. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Sabina Italiano della Biblioteca Ragazzi Barchettablu.

 

«Parlare ai bambini dei loro diritti non è facile, ma è necessario per renderli domani degli adulti consapevoli» ha dichiarato il presidente Unicef Italia, Francesco Samengo. «Con questa attività vogliamo dare ai bambini la possibilità di apprendere nel giusto linguaggio il significato dei principi alla base della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che quest’anno celebra i 30 anni dalla sua approvazione. Diritto al gioco, alla sopravvivenza, ad avere una famiglia, all’uguaglianza, alla non discriminazione, alla creatività, sono solo alcuni dei diritti che orientano il lavoro che ogni giorno l’Unicef porta avanti in tutto il mondo perché ogni bambino ha il diritto di essere rispettato».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio