Biblioteche e archivi, fondi dalla Regione per valorizzare il patrimonio culturale

Si punta al completo funzionamento dei siti culturali sul territorio. Il cofinanziamento regionale è compreso tra i 5mila e i 25mila euro

venerdì 9 novembre 2018
14:16
Condividi

Sono state pubblicate dal Dipartimento Cultura della Regione Calabria, le graduatorie provvisorie dell'avviso pubblico rivolto a biblioteche e archivi storici calabresi. Il bando è stato finanziato con un milione di euro di fondi Pac 2014/2020 per interventi di tutela, la valorizzazione e la messa in rete del patrimonio culturale, materiale e immateriale della Calabria.

 

«Con questa iniziativa finanziaria - spiega un comunicato - la Giunta regionale, su proposta del presidente Mario Oliverio e dell'assessore Maria Francesca Corigliano, punta a sostenere il funzionamento delle numerose biblioteche sparse sul territorio e per la prima volta di archivi storici e biblioteche scolastiche. Tra gli interventi e le spese ammissibili la digitalizzazione del patrimonio, il potenziamento dei cataloghi, progetti per garantire accessibilità a disabili e categorie svantaggiate, acquisto di attrezzature e tecnologia, restauro in ambito archivistico in accordo con la Soprintendenza competente. Prevista anche la possibilità di realizzare attività di animazione culturale e iniziative di approfondimento della lettura. Il cofinanziamento regionale è compreso tra i 5.000 e i 25.000 euro».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: