“Aspettando l'autunno”, due nuovi appuntamenti al Planetario di Reggio

La Città Metropolitana organizza gli ultimi eventi in attesa di salutare “astronomicamente” l’estate: si potranno osservare i pianeti e ascoltare miti e tradizione legati al cielo

di Redazione
giovedì 13 settembre 2018
16:05
25 condivisioni

Il Planetario Pythagoras di Reggio Calabria organizza per il pubblico gli ultimi due eventi in attesa di salutare “astronomicamente” l’estate.
Il primo appuntamento è previsto per il giorno 14 settembre alle ore 21.00. Sotto la cupola del Planetario sarà illustrato, tra mito e scienza, il cielo d’estate che ci lascia e quello di autunno che già farà capolino ad est. Al termine, dal piazzale antistante il Planetario, sarà possibile osservare il cielo con il telescopio.

 

Il secondo incontro si terrà giorno 18 settembre alle ore 20.30 sul terrazzo del Castello Aragonese, dove con il telescopio sarà data la possibilità al pubblico di osservare i pianeti ancora visibili. Sarà anche l’occasione di intrattenere il pubblico raccontando i miti e le tradizioni legate al cielo e alla nostra cultura e mettere in evidenza quanto poco stellata è la notte dalla città a causa dell’inquinamento luminoso.


Le attività sono inserite all’interno del programma dell’"Estate Reggina 2018", nel II Festival calabrese dell’astronomia, progetto presentato per la "Selezione e il Finanziamento nell’ambito degli interventi della Regione per la valorizzazione del sistema dei Beni Culturali", e nel progetto “Quanto è stellata la notte: il cielo rubato” in collaborazione con il Parco nazionale d’Aspromonte.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: