Catanzaro, al Magna Graecia Film Festival arriva Tim Roth

Alla rassegna cinematografica sarà proiettato l'ultimo lavoro realizzato dall'artista come regista e dedicato al tema dell'anoressia

di L. C.
lunedì 3 luglio 2017
13:26
Condividi
Tim Roth
Tim Roth

Si prevede un'edizione stellare per il Magna Graecia Film Festival. Il patron, Gianvito Casadonte, ha ufficializzato la presenza di una star internazionale. A Catanzaro, dal 29 luglio al 5 agosto, giungerà l'attore londinese Timothy Simon Smith, in arte Tim Roth.

 

Come dimenticare le sue interpretazioni in “Le Iene” e “Pulp Fiction” del regista Quentin Tarantino che lo hanno reso noto al grande pubblico. Fra i tanti riconoscimenti ottenuti anche una nomination all’Oscar nel ’96 per “Rob Roy” di Michael Caton-Jones. Nel 1999 è stato l'eccezionale protagonista del poetico "La leggenda del pianista sull'oceano" di Giuseppe Tornatore e ha partecipato a "The Million Dollar Hotel" di Wim Wenders. Nel 2013 è stato il Principe Ranieri, al fianco di Nicole Kidman, in “Grace di Monaco”. Recentemente, 2015, è tornato sul grande schermo con Tarantino con “The Hateful Eight”.

 

 

Un personaggio eccezionale, punta di diamante della XIV edizione della kermesse cinematografica targata Casadonte. Al Magna Graecia Film Festival Roth riceverà il Magna Graecia Award. Nell'occasione verrà proiettato l'ultimo lavoro realizzato dall'artista come regista e dedicato al tema dell'anoressia. Roth terrà anche una master class durante la quale incontrerà in pubblico e, in particolare, gli appassionati di cinema e recitazione.

 

l.c.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

L. C.
Giornalista
Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo dal conseguimento dalla laurea intraprende l’attività giornalistica. Risalgono alla primavera del 2012 i primi articoli pubblicati sulle colonne della pagina catanzarese della Gazzetta del Sud, testata sotto la cui ala inizia a prendere confidenza con la professione. Con il trascorrere degli anni passa dai resoconti delle conferenze stampa e dei convegni alla realizzazione di inchieste su temi specifici quali sanità, rifiuti, politica, società municipalizzate e vertenze sindacali. La collaborazione è tuttora attiva.   Nel luglio del 2015 ottiene l’abilitazione allo svolgimento della professione certificata dall'iscrizione al relativo albo regionale dei giornalisti pubblicisti. A partire da gennaio del 2016 e fino al febbraio del 2017 è stata corrispondente da Catanzaro del quotidiano online Zoom24 con sede a Vibo Valentia. Oltre ad allagare le competenze anche alla sfera della cronaca, l’esperienza è risultata utile ai fini dell’apprendimento del sistema editoriale (Wordpress) e del confezionamento di notizie indirizzate ad una realtà più immediata e dinamica qual è il web.   Nel giugno del 2016 stringe una nuova collaborazione con la casa editrice Golfarelli con sede a Bologna, che cura la pubblicazione di periodici e riviste di settore. L’attività che tuttora svolge consiste nella redazione di testi e nella preparazione di interviste capaci di far emergere realtà imprenditoriali di successo nel panorama nazionale.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: