Calabria: gli eventi del Capodanno 2015

Feste in piazza e De Gregori a Cosenza, questo il programma calabrese per il capodanno 2015

di redazione
29 dicembre 2014
13:21
Condividi

Anche quest’anno si svolgeranno, un po’ in tutta la Calabria, concerti ed eventi organizzati per festeggiare l’inizio del nuovo anno.

 

Cosenza - Guest star del Capodanno calabrese sarà Francesco De Gregori che saluterà l’arrivo del 2015 dal palco di Piazza dei Bruzi a Cosenza. L’esibizione di De Gregori è prevista per mezzanotte e mezza, dopo di che è prevista il dj set che ospita Mike Joyce, storico batterista e cofondatore della band inglese The Smiths.

 

Catanzaro e provincia - Anche a Catanzaro è previsto un concerto in piazza Prefettura mentre a Lamezia Terme su Corso Numistrano sono previsti una serie di eventi a seconda dei gusti dei cittadini. Ad accompagnare le note saranno anche scenografie con una tecnologia particolare che consentirà di ammirare spettacolari giochi di luce.

 

Reggio Calabria - L'appuntamento più tradizionale invece è quello della mattina di Capodanno, a mezzogiorno in punto, con il bagno nello Stretto che i più coraggiosi tenteranno, sfidando la temperatura fredda del mare.

 


Polistena (Reggio Calabria) - Su iniziativa dell’Associazione “Il Samaritano”, guidata da don Pino Demasi, si svolgerà, a Polistena (RC) , la tradizionale Marcia della Pace. In sintonia con il messaggio di Papa Francesco, «Non più schiavi ma fratelli»,la marcia vuole essere anche quest’ anno un momento forte di coscientizzazione per la costruzione di una società rinnovata e improntata alla libertà, alla giustizia e, quindi, alla pace. Spesso si crede che la schiavitù sia un fatto del passato. Invece, Papa Francesco ci ricorda che questa piaga sociale è fortemente presente anche nel mondo attuale. L’appuntamento è per il 1° gennaio alle ore 18.00 nel Duomo cittadino dove il vescovo Francesco Milito presiederà l’Eucaristia, Subito dopo, la Marcia della Pace , che sarà aperta dai giovani dell’Associazione “Il Samaritano”, delle Parrocchie, dell’Agesci, dell’Azione Cattolica, della cooperativa Valle del Marro e del presidio di "Libera". La Marcia si concluderà in Piazza della Repubblica con testimonianze di persone che hanno difeso la loro dignità da varie forme di schiavitù e che si son sporcate le mani, mettendosi in gioco per opporre la globalizzazione della fraternità alla globalizzazione della schiavitù e dell’indifferenza. A don Renato Sacco, coordinatore nazionale di Pax Christi il compito poi di concludere l’evento con al sua testimonianza di “operatore di pace”. Alla Manifestazione hanno dato l’adesione l’Amministrazione Comunale di Polistena,i Sindaci del Comprensorio, i Partiti, le comunità parrocchiali, le Istituzioni e tutto il mondo dell’Associazionismo e del volontariato.

 

Diamante (CS) - Sarà un evento in piazza all’insegna di musica e solidarietà a caratterizzare il Capodanno a Diamante. Il 31dicembre, notte di San Silvestro, allo scoccare della mezzanotte, in Piazza XI Febbraio si terrà un concerto dei Kalamu per il “Primo Capodanno a impatto zero, solidale e sostenibile”. L’iniziativa è stata organizzata dell’Associazione “La Grande Bellezza” e vede il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Diamante. L’evento prevede, oltre al concerto del gruppo calabrese, mostre, momenti culturali e raccolta fondi per iniziative di solidarietà. I Kalamu sono una band calabrese di musica folk – rock, molto apprezzata anche a livello nazione ed all'estero.

Quello di Diamante sarà Il capodanno delle 5 'S': Sobrietà'; Sostenibilità'; Sicurezza, Socialità; Solidarietà', Sobrietà' e Sostenibilità' (due intenti importanti dell'associazione). In particolare dichiarano dall'associazione: "In questo periodo di crisi economica, e non solo, abbiamo voluto organizzare un evento importante cercando di essere responsabili e di pesare il meno possibile sulle finanze pubbliche. Mai a Diamante si era organizzato un capodanno in piazza con così pochi contributi pubblici. Sicurezza: un evento organizzato con tutti gli accorgimenti tecnico-preorganizzativi in materia di sicurezza A strutture e personale tecnico altamente qualificato, Viabilità e accessi garantiti, Impatto ambientale e acustico praticamente nullo. Sicurezza intesa come garanzia verso i genitori che sapranno i loro figli in piazza a Diamante e non sulle strade della provincia e in discoteche varie. Socialità: da tanti anni non si creava un evento così importante e condivido dalla cittadinanza adamantina. L'intento vero è quello dello state assieme, del coinvolgere i commercianti e professionisti nella fase di promozione dell'evento è della promozione turistica della cittadina. Solidarietà: Altro punto fermo dell'associazione".

 

Crotone - Il 1 gennaio 2015 alle ore 11.00 al Teatro Apollo, l’Orchestra Regionale della Calabria “Paolo Serrao” diretta dal maestro Mario Leotta presenta il “Concerto di Capodanno”.

 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio