Mafia, ucciso a New York Frank Calì ritenuto capo famiglia dei Gambino

L’agguato davanti alla sua residenza. Il 53enne è morto in ospedale a causa delle ferite riportate

di Redazione
giovedì 14 marzo 2019
08:59
58 condivisioni
Frank Calì
Frank Calì

L'italoamericano Francesco 'Frank' Cali', 53 anni, è stato vittima ieri sera di un agguato davanti alla sua residenza di Staten Island (New York City) ed è morto in ospedale a causa delle ferite riportate da colpi di arma da fuoco: lo riferiscono i media Usa, che citano la polizia locale. Secondo i media si tratta del primo assassinio di rilievo negli ambienti della criminalità organizzata di New York da oltre 30 anni. L'agguato è avvenuto alle 21:00 ora locale (le 2:00 di oggi in Italia).

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: