Truffa all’Inps mediante false associazioni sindacali, 11 arresti nel Reggino

Sequestro preventivo a carico di 152 persone tutti ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere finalizzata alla frode ai danni dell’ente previdenziale

di Redazione
9 luglio 2019
07:04
73 condivisioni

Misura cautelare in carcere per 11 persone residenti nei comuni di Gioia Tauro, Palmi, Reggio Calabria e Roma e l’applicazione del sequestro preventivo a carico di 152 persone, tutti ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata ai danni dell’Inps mediante false associazioni sindacali. È questo l’esito dell’operazione, denominata Ghimpu, condotta dalla Guardia di finanza del Gruppo di Gioia Tauro sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi e con l’ausilio di personale del Nucleo PEF di Roma e degli altri Reparti dipendenti dal Comando Provinciale di Reggio Calabria, dalle prime ore di questa mattina. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11,30 nell’ufficio del Procuratore di Palmi.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio