Tragedia all'ospedale di Praia, paziente muore durante la gastroscopia

Il 72enne sarebbe deceduto a seguito di un malore. La Procura di Paola ha disposto il sequestro della salma per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti

di Francesca  Lagatta
14 giugno 2019
20:20
2376 condivisioni

Un infarto che non gli ha lasciato scampo. Potrebbe essere morto così l'uomo di 72 anni che stamattina si era recato con le sue gambe nel reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell'ospedale di Praia a Mare per sottoporsi a un esame di gastroscopia. Quando ha cominciato a sentirsi male, l'uomo è stato subito affidato alle cure del rianimatore, ma le manovre messe in atto, tra l'altro nell'immediato, non hanno sortito alcun effetto sul paziente, che poco dopo è stato dichiarato morto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno dato subito il via alle indagini.

E' importante sottolineare che, da una prima ricostruzione, risulta che l'esame diagnostico non avrebbe nulla a che fare con il malore che ha causato la morte del paziente e che i medici della gastroenterologia avrebbero agito nel totale rispetto delle linee guida. Per fugare ogni dubbio, la procura di Paola, guidata dal magistrato Pierpaolo Bruni, ha disposto il sequestro della salma.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Francesca  Lagatta
Giornalista

Francesca Lagatta è nata a Praia a Mare l’11 aprile del 1985. Dopo molteplici esperienze con la stampa locale, nel 2011 approda dapprima ad Hi Tech Paper del giornalis...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio