Terremoto di magnitudo 3.2 in provincia di Reggio Calabria

La scossa si è registrata all'1.26 nel territorio di Condofuri. Nessun danno a persone e cose, ma solo un po' di comprensibile spavento. Sisma avvertito anche nella città di Reggio Calabria

di Redazione
15 agosto 2019
10:34
41 condivisioni

Nottata di Ferragosto movimentata nella provincia di Reggio Calabria. Un terremoto di magnitudo 3.2, infatti, si è verificato nel territorio di Condofuri, sul versante jonico reggino. La scossa, registrata all’1.26, è stata avvertita nitidamente non solo in prossimità dell’evento sismico, ma anche nella città di Reggio Calabria dove molti residenti, ancora svegli, hanno sentito traballare gli edifici. Numerose le reazioni sui social network, con diversi utenti a chiedersi dove fosse l'epicentro.


Fortunatamente non si segnalano danni a persone e cose, ma solo un pizzico di paura per un movimento tellurico avvenuto in una nottata dove in tanti sono rimasti svegli fino a tarda ora.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream