Strada saponetta tra Montalto e Lattarico, tre incidenti nelle ultime ore

Il 3 ottobre scorso un uomo ha perso la vita. La denuncia di Vincenzo De Cicco dell'Associazione San Nicola Culla dell'Olio: «Se dovessimo piangere un’altra disgrazia sarà omicidio colposo»

di Salvatore Bruno
venerdì 12 ottobre 2018
11:02
5 condivisioni

Altri tre incidenti, per fortuna con conseguenze non gravi per le persone, si sono verificati nelle ultime ore a Pianette di Montalto Uffugo, al confine con il territorio del comune di Lattarico, in corrispondenza del medesimo tratto viario in cui lo scorso 3 ottobre ha perso la vita un uomo di 69 anni. Già in quella circostanza gli abitanti della zona avevano sottolineato la pericolosità del fondo stradale, particolarmente scivoloso soprattutto in presenza di pioggia. Recentemente interessato da lavori di rifacimento, c’è il sospetto che l’asfalto impiegato sia di pessima qualità, tanto che il comune avrebbe avviato una serie di carotaggi per verificarne la natura.

 

Alla luce degli ultimi incidenti si registra la presa di posizione di Vincenzo De Cicco, ex consigliere comunale, oggi componente dell’associazione San Nicola Culla dell’Olio: «Dopo i tanti appelli lanciati alle istituzioni, neppure la morte di un uomo è bastata per sollecitare un concreto intervento sul collegamento tra Montalto Uffugo e Lattarico, percorso quotidianamente da centinaia di veicoli. La messa in sicurezza di questa strada non è più rinviabile. Se dovessimo piangere un’altra disgrazia sarà omicidio colposo».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: