Da 5 anni senza le sue bambine, la protesta di un papà calabrese a Roma

VIDEO | La storia di Emiliano che vuole riabbracciare le sue figlie. L’ex compagna accusata di sottrazione internazionale di minore. La battaglia da Limbadi fino a Montecitorio

di Erica Cunsolo
martedì 19 marzo 2019
15:34
1756 condivisioni
Emiliano protesta
Emiliano protesta

Oggi, 19 marzo, di fronte a Palazzo Montecitorio c’è un padre calabrese che stringe una foto in mano. È Emiliano Russo che continua a lottare per riabbracciare le sue bambine, Demi e Dafne. Non le vede da 7500 giorni.

Nel 2013 gli sono state portate via dalla loro madre e trasferite illegalmente in Slovacchia. Da lì la battaglia legale senza un esito soddisfacente per Emiliano. Non può contare sulle tutele che la legge italiana garantisce ad un genitore ma deve sottostare, invece, alle decisioni ingiuste di uno Stato estero.

E proprio un incontro con il senatore Pillon sul problema delle sottrazioni internazionali di minori, al quale prenderanno parte anche altri padri, lo ha condotto a Roma. Proprio oggi, in occasione di una festa che per papà Emiliano ha un sapore amaro ma che significa pure non arrendersi, continua a lottare per il rimpatrio delle sue Demi e Dafne.

Un’altra battaglia del musicista originario di Limbadi che già nel 2017 si era incatenato di fronte al Tribunale di Vibo Valentia per ottenere giustizia. Una speranza che era stata tradita negli anni ma che Emiliano non può abbandonare e che proprio nel giorno della festa del papà decide di affidare all’azione del Governo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Erica Cunsolo
Giornalista
Conduttrice e redattrice del network di LaC. Erica Cunsolo. Nata a Gioia Tauro nel 1990. Nel 2008, a soli 18 anni, inizia il suo rapporto con la televisione. Nel 2009 conduce speciali per la tv web nazionale di Miss Italia, parallelamente inizia la sua carriera di presentatrice in Calabria di grandi spettacoli di piazza e viene notata dalla tv regionale di Video Calabria che le affida il ruolo di conduttrice e autrice di programmi sul territorio. Dai premi letterari alle kermesse di moda, dai festival di musica alle manifestazioni sportive, il live sul palcoscenico le insegna cosa sia la vera diretta e la prepara alla conduzione di programmi di Infotainment di successo come la “Nostra Domenica”(LaC tv, edizioni 2015-2016). Dopo la laurea in Giurisprudenza, nel 2016 entra a tutti gli effetti nella redazione del network LaC: scrive per le testate web, conduce il telegiornale e format giornalistici come “Opinioni”.Da Maggio 2018 conduce LaC Radio cafè, primo programma informativo in radiovisione della rete.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: