Giallo nel Vibonese, scompare 23enne. La sua auto ritrovata carbonizzata

Del giovane non si hanno notizie dalla sera del 10 ottobre. La vettura ritrovata nei pressi dello pressi dello svincolo autostradale di Mileto. Circostanza che fa temere il peggio

di Redazione
venerdì 12 ottobre 2018
09:49
34 condivisioni

Un’Audi rinvenuta carbonizzata nei pressi dello svincolo autostradale di Mileto. Partono da questo ritrovamento i carabinieri del Reparto operativo di Vibo Valentia per ricostruire gli ultimi movimenti di Francesco Vangeli, 23enne di Filandari, di cui si sono perse le tracce la sera del 10 ottobre, quando il giovane è uscito di casa probabilmente per recarsi ad una cena. Il mezzo - come riporta l'edizione odierna del Quotidiano del Sud - è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione del reparto scientifico dei carabinieri, nel tentativo di raccogliere elementi utili a ricostruire le sorti del giovane. Varie le ipotesi in campo, da quella di un allontanamento volontario fino a quelle più tragiche proprio in virtù del ritrovamento della sua auto bruciata. Circostanza che fa, evidentemente, temere il peggio. Al momento, tuttavia, si indaga per sparizione di persona e il giovane viene descritto come persona perbene e a modo, del tutto estraneo a dinamiche criminali. I familiari di Vangeli sono stati sentiti nelle scorse ore dagli investigatori per ricostruire le sue frequentazioni e aggiungere elementi ad un quadro ancora quanto mai confuso.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: