Scalea, tentata rapina al discount: preso uno dei presunti responsabili

Sottoposto a fermo dai carabinieri, è stato condotto nel carcere di Paola. Si cerca di identificare il complice

di Salvatore Bruno
giovedì 26 luglio 2018
10:50
1 condivisioni

E’ durata poche ore la fuga di uno dei presunti responsabili dell’assalto tentato ieri pomeriggio, 25 luglio, ai danni del discount Md di Via Fiume Lao a Scalea. Alle prime luci dell’alba i carabinieri della locale compagnia, agli ordini del tenente Daniele Nardone, hanno sottoposto a fermo di indiziato, per tentata rapina aggravata, un pluripregiudicato, originario del salernitano.

 

Esploso anche un colpo di fucile

Secondo la ricostruzione dei militari, l’uomo, armato di un fucile a canne mozze, avrebbe intimato al personale di consegnare il denaro contenuto nelle casse. Ha addirittura esploso un colpo ferendo lievemente di striscio ad un orecchio uno dei dipendenti. Poi però si è dato alla fuga, poiché, secondo quanto si è appreso, aveva un solo colpo a disposizione e si è quindi trovato disarmato davanti ad una nutrita presenza di avventori, alcuni dei quali erano già riusciti ad allertare il 112.

 

La fuga in motocicletta

All’esterno era atteso da un complice, ancora non identificato, a bordo di una moto di grossa cilindrata con la quale i due hanno cercato di fare perdere le proprie tracce. Nella serata poi, un cittadino ha segnalato la presenza di un motoveicolo parcheggiato in maniera inusuale in un sottopassaggio nei pressi della Statale 18. Giunti sul posto i carabinieri hanno individuato a pochi metri di distanza, occultati in una borsa di colore arancione, il fucile, con matricola abrasa, utilizzato nel tentativo di rapina, e i caschi utilizzati dai rapinatori.

 

Decisive le immagini della videosorveglianza

Le indagini sono proseguite per tutta la notte, anche con la visione dei filmati della videosorveglianza del supermercato. I militari hanno riconosciuto uno dei due presunti responsabili, un pregiudicato salernitano, peraltro fermato da una pattuglia il giorno precedente per un normale controllo stradale. Rintracciato in un’abitazione del Parco Pantano di Scalea è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto e condotto nel carcere di Paola.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: