Sbarco di 74 migranti a Roccella, fermati due presunti scafisti

Sono stati individuati a poche ore dall’approdo nel porto. A bordo dell’imbarcazione cittadini iracheni e iraniani presumibilmente partiti dalla Grecia

di Redazione
19 settembre 2019
10:05
18 condivisioni
Sbarco migranti a Roccella
Sbarco migranti a Roccella

Gli agenti della Polizia - sezione criminalità straniera e prostituzione -  del commissariato di Siderno hanno fermato C.V., 39enne e S.O., 31enne, ritenuti i presunti scafisti dell’imbarcazione che trasportava 74 cittadini extracomunitari, condotti nelle acque territoriali della provincia di Reggio Calabria nel pomeriggio di sabato. La Guardia Costiera ne ha curato l'arrivo nel porto di Roccella Jonica dove sono state effettuate le incombenze legate allo sbarco secondo le direttive della Prefettura di Reggio Calabria ed in stretta collaborazione con i militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di finanza.

 

Al momento dello sbarco gli investigatori hanno individuato immediatamente i due cittadini ucraini tra quelli iracheni ed iraniani a bordo dell’imbarcazione a vela (tra i quali erano presenti 5 donne e 11 minori), che si presume provenisse dalla Grecia. Visti precedenti episodi, nei quali cittadini della stessa nazionalità ucraina sono stati individuati quali scafisti delle imbarcazioni, l’attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Locri,e durata tutta la notte, è stata orientata a definire la posizione dei due soggetti.

LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio