Maxi furto in un supermercato a Siderno, tre arresti

Sono stati sorpresi dai carabinieri con un ingente quantitativo di generi alimentari da poco sottratti

di Redazione
13 agosto 2019
14:15
27 condivisioni
La merce sottratta
La merce sottratta

Nel corso dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Gruppo Carabinieri di Locri, intensificati in prossimità di ferragosto, sabato scorso, i militari della sezione radiomobile della Compagnia di Locri assieme ai colleghi della stazione di Siderno, hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso, i cittadini rumeni: Menes Viorel, 35 anni, Leana Sefer, 35 anni e Elena Dumitru, 32 anni tutti con precedenti di polizia e residenti a Reggio Calabria.

 

In particolare, i tre sono stati sorpresi con un ingente quantitativo di generi alimentari, sottratto poco prima presso un noto supermercato di Siderno. Ieri, l’autorità giudiziaria locrese ha convalidato degli arresti e ha disposto gli arresti domiciliari per il Menes l’obbligo di dimora per la Sefer e la Dumitru. I Carabinieri al fine di prevenire e reprime il fenomeno dei furti, soprattutto quelli in abitazione che si verificano con maggiore frequenza in questo periodo di ferie estive, invitano tutti i cittadini a segnalare situazioni di emergenza, anche solo dubbie, ed a richiedere l’intervento dei militari. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio