Reggio, 33enne muore durante il parto. Il bambino trasferito a Roma

La tragedia agli ospedali Riuniti. Avviati accertamenti che serviranno a stabilire le cause del decesso della donna di nazionalità indiana

di A. P.
martedì 30 ottobre 2018
06:35
252 condivisioni

Sono in corso accertamenti per stabilire con certezza alle cause della morte di una donna di trentatré anni, di nazionalità indiana. La giovane, da quanto si apprende, è deceduta durante il parto avvenuto al reparto di ostetricia e ginecologia del grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria. Proprio durante il parto sarebbero emerse delle gravi complicanze che hanno portato al decesso della donna. Il neonato, invece, è stato trasportato d’urgenza a Roma. Saranno le eventuali indagini da parte dell’autorità giudiziaria a fare luce sulla morte della trentatreenne. Un nuovo caso “poco chiaro" però si abbatte sul reparto di ostetricia e ginecologia travolto recentemente dall’inchiesta “Mala sanitas“ il cui processo è in corso di celebrazione dinanzi al tribunale reggino.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: