Tornano in libertà i 5 arrestati per violenza sessuale di gruppo

I fatti risalgono al 14 agosto scorso quando a Corigliano-Rossano, a seguito della denuncia di una donna di origini albanesi, la Polizia di Cosenza fece scattare le manette ai polsi degli accusati

di Redazione
30 agosto 2019
16:06
42 condivisioni

Ritornano in liberta i cinque uomini che lo scorso 14 agosto erano stati arrestati dagli agenti della Polizia della Questura di Cosenza, su disposizione della Procura della Repubblica di Castrovillari, con l’accusa di aver violentato e seviziato una donna per dieci anni.

Il Tribunale del riesame ha assunto il provvedimento di annullamento delle ordinanze cautelari dei cinque indiziati che erano finiti in manette a seguito delle accuse della vittima, una donna di origine albanese, formulate in una denuncia dai contenuti inquietanti supportati dalle dichiarazioni del convivente. La debolezza indiziaria ha, tuttavia, determinato il provvedimento di scarcerazione emesso dal Tribunale della Libertà. La donna sarebbe stata costretta a prostituirsi e a subire rapporti sessuali di gruppo e pratiche sessuali violente consistenti in vere e proprie sevizie nonché a consegnare agli indagati somme di denaro sotto la minaccia di divulgare filmati che la ritraevano in atteggiamenti sessuali.

 

La donna, a causa delle continue violenze subite, si sarebbe recata anche per due volte in un ospedale di Roma giustificandosi con i familiari di avere una malattia che gli provocava segni evidenti sul corpo. Durante le perquisizioni domiciliari a carico degli indagati, ricordiamo, erano stati rinvenuti anche 480 grammi di marijuana, un bilancino di precisione ed una serra per la coltivazione indoor della stessa marijuana. 

 

LEGGI ANCHE: Donna seviziata e violentata per dieci anni dal branco: 5 arresti a Corigliano-Rossano

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio