Nocera, villetta prende fuoco: madre e figlia riescono a fuggire

Sul posto impegnati i vigili del fuoco del comando di Catanzaro e la squadra di Lamezia Terme. Non si esclude nessuna ipotesi

di T. B.
29 gennaio 2020
19:28
24 condivisioni

La loro villetta ha preso fuoco ma madre e figlia sono riuscite per fortuna ad abbandonare l’abitazione indenni. È successo nella tarda mattina di oggi a Nocera Terinese dove le squadre dei Vigili del Fuoco del comando di Catanzaro sono stati impegnati nello spegnimento del tetto di copertura, con struttura in legno e laterizi, di una villetta su unico livello.

 

Il rogo ha completamente distrutto il tetto con cedimento dei laterizi. La squadra del distaccamento di Lamezia Terme E stata impegnata per diverse ore supportata da autobotte ed autoscala della sede centrale. Al momento sono in corso  verifiche circa la causa dell'incendio e nessuna ipotesi viene esclusa. La villetta, in via precauzionale è da considerarsi inagibile.

T. B.
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio