Muore in ospedale a Vibo poco prima di essere dimesso, indaga la polizia

Il paziente era stato operato il 5 giugno scorso nel reparto di chirurgia. Sequestrata la cartella clinica

di Redazione
giovedì 13 giugno 2019
07:12
52 condivisioni

La polizia ha sequestrato la cartella clinica di Vincenzo Polito, 45 anni, di Soriano Calabro deceduto oggi in ospedale a Vibo Valentia. Il paziente, dializzato, dopo un intervento chirurgico effettuato il 5 giugno scorso, stava per essere dimesso, atteso il miglioramento delle sue condizioni. Nella giornata di giovedì avrebbe dovuto recarsi all’ospedale di Soriano Calabro per la dialisi. Prima di lasciare il reparto di chirurgia, ha però accusato un improvviso malore e dopo gli accertamenti del caso, è stato trasferito nel reparto di Rianimazione dove è deceduto poco dopo. Sarà l’inchiesta avviata dalla Procura di Vibo Valentia, dopo un esposto da parte dei familiari del paziente, a dover chiarire le cause del decesso e quindi accertare eventuali responsabilità.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: