Minaccia di morte e colpisce alla testa l’ex compagna: denunciato

Il fatto è accaduto a Marina di Gioiosa Jonica, nel reggino. Una lite ha portato un uomo, 72 anni, dapprima a ingiuriare, poi a minacciare di morte e infine a colpire alla testa con una sbarra di metallo l’ex compagna

di Redazione
25 marzo 2016
11:20
Condividi

Una lite nata da futili motivi ha portato un uomo di 72 anni dapprima ad ingiuriare e minacciare di morte la sua ex compagna per poi colpirla alla testa con sbarra di metallo. E solo grazie al tempestivo intervento di una pattuglia dei carabinieri si è evitato che la situazione potesse degenerare con conseguenze più gravi.

 

I militari hanno denunciato l’anziano con l’accusa di lesioni personali, minaccia grave e ingiurie nei confronti dell'ex moglie. Il 72enne è attualmente in cura in un centro di igiene mentale.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio