Non viene pagato e minaccia il datore di lavoro con un coltello, arrestato

In manette un 34enne di Crucoli, nel Crotonese. L’arma è stata sottoposta a sequestro

di Redazione
9 novembre 2019
12:37
42 condivisioni
Coltello
Coltello

Il datore di lavoro non gli aveva pagato una prestazione e lui lo ha minacciato con un coltello. Per questo i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno tratto in arresto un 34enne di Crucoli. L’arma è stata sequestrata. L’arrestato è finito ai 'domiciliari' in attesa del rito direttissimo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio