Macabro avvertimento per una cronista del Quotidiano del Sud

Recapitata una bambola con la testa mozzata a Morena Gallo. Allertati i carabinieri. Alla giornalista la nostra solidarietà

di Salvatore Bruno
venerdì 12 aprile 2019
19:11
9 condivisioni

Macabra intimidazione nella mattinata di ieri, 11 aprile, per una nostra collega del Quotidiano del Sud, Morena Gallo. Sulla propria auto, parcheggiata nel cortile della sua casa a Montalto Uffugo, ha rinvenuto una busta gialla con dentro una bambola dalla testa mozzata, priva delle braccia e con i capelli strappati insieme ad un foglio accartocciato recante la stampa della parola giornalista, tanto per essere certi che il messaggio arrivasse correttamente a destinazione.

L'intervento dei carabinieri

Dopo un primo momento di smarrimento, la cronista ha allertato i carabinieri della locale stazione. Il materiale è stato sequestrato ed inviato agli esperti del Ris per i rilievi. Acquisite inoltre, le immagini delle telecamere di videosorveglianza collocate nella zona. Le indagini sono condotte dal Pm di turno Domenico Frascino. Il mese scorso anche un altro collega del Quotidiano del Sud, Guido Scarpino, a Paola, era stato oggetto di una intimidazione. A Morena Gallo, impegnata soprattutto proprio sul fronte della cronaca nera, la vicinanza dell'intera redazione de LaCNews24.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: