Isola Capo Rizzuto, arrestato l'autore del furto al centro Ceramidà

Si tratta di un 23enne che, in seguito a perquisizione, è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana

di Redazione
19 marzo 2018
12:01
Condividi

I carabinieri di Isola Capo Rizzuto hanno arrestato e posto ai domiciliari un ventitreenne, del quale non sono state fornite le generalità, trovato in possesso di alcune dosi di droga e della refurtiva del furto avvenuto nella notte del 16 marzo scorso all'interno della biblioteca comunale "Centro Ceramidà", che si occupa, tra l’altro, di organizzare attività didattiche per bambini affetti da dislessia. Denunciata in stato di libertà anche una donna di 65 anni.

 

I militari, a seguito di perquisizioni domiciliari eseguite nelle abitazioni dei due hanno recuperato la quasi totalità del materiale trafugato, che è stato restituito ai legittimi proprietari. Inoltre, all'atto dei controlli, il ventitreenne è stato trovato in possesso di cinque dosi di marijuana del peso complessivo di circa sei grammi, vari semi della stessa sostanza, due bilancini e materiale da utilizzare per il confezionamento.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio