Incendio distrugge appartamento, paura nel Vibonese

VIDEO | Il rogo ha danneggiato la mansarda occupata da una giovane coppia con un figlio in tenera età. La vicenda a Limbadi

di Redazione
28 febbraio 2020
21:56
454 condivisioni

Spaventoso incendio nella serata di oggi nella frazione Badia di Limbadi (Vibo Valentia) dove, a causa di incendio di una canna fumaria in una mansarda, è andato completamente distrutto un appartamento occupato da una giovane coppia con un figlio in tenera età. Gli stessi che, accortisi dell’incendio, hanno dapprima tentato di spegnerlo attraverso un estintore per poi contattare i vigili del fuoco giunti sul posto dal Comando provinciale di Vibo Valentia.

 

Il rogo, secondo alcune testimonianze, si sarebbe originato intorno alle 19.30 ma le operazioni di spegnimento sarebbero state ritardate dall’impossibilità da parte dei vigili di approvvigionarsi di acqua dalla rete pubblica dovendo di conseguenza attendere l’arrivo di un’autobotte. Circostanza che ha causato dei malumori nei residenti.

 

In soccorso sono sopraggiunti anche dei mezzi privati: un trattore dotato di cisterna e l’autoscala di Antonino Maccarone, imprenditore del luogo, che ha provato a domare le fiamme dall’esterno con degli estintori. Nonostante lo sforzo profuso l’appartamento è andato completamente distrutto non causando, fortunatamente, conseguenze per gli occupanti dello stabile che è stato prontamente sgomberato.    

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio