Novelli nuovo procuratore aggiunto: «È un onore collaborare con Gratteri»

VIDEO | Oggi il giuramento a Catanzaro: «Da uomo del sud sono indignato per gli sfregi compiuti dalla criminalità organizzata. Ora il mio principale obiettivo è quello di garantire ai colleghi tutte le condizioni per poter lavorare in serenità»

di Luana  Costa
18 settembre 2019
16:56
82 condivisioni
Il giuramento del neo procuratore Novelli
Il giuramento del neo procuratore Novelli

«È un onore per me poter collaborare con la Procura di Catanzaro e con il procuratore Nicola Gratteri». Sono state queste le prime parole proferite dal neo procuratore aggiunto, Giancarlo Novelli, dopo aver prestato giuramento nel Palazzo di Giustizia al fianco del capo della Dda, Nicola Gratteri. «Il mio sarà un impegno di servizio - ha aggiunto il magistrato -. Ritengo che oggi collaborare e dirigere un ufficio come nel mio caso significhi soprattutto mettere nelle condizioni i colleghi di lavorare nelle migliori condizioni possibili. Il mio principale obiettivo è quello di garantire ai giovani colleghi, che sono entusiasti, energici, tutte le condizioni per poter lavorare in serenità. In questo modo potranno dare una risposta di giustizia che la città merita. Questo è un circondario che sto imparando a conoscere che ha un patrimonio di storia e di bellezze naturali assolutamente straordinario, che va difeso e che sicuramente mi conquisterà.  Applicato alla settima sezione, sicurezza urbana, della Procura di Napoli, Giancarlo Novelli da oggi affiancherà gli altri due aggiunti - Vincenzo Capomolla e Vincenzo Luberto - prendendo il posto di Giovanni Bombardieri. «Sono un uomo del sud - ha aggiunto ancora il neo procuratore - e questo sicuramente mi agevolerà. Essendo un uomo del sud sono molto indignato per gli sfregi che la criminalità organizzata, quella non organizzata, l'indifferenza, l'avidità procura al nostro patrimonio di bellezza che in Calabria è davvero eccezionale».

Luana  Costa
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio