Giovane kitesurfer soccorso al largo di Pellaro

Gli agenti della Polizia di Stato, a bordo di due moto d’acqua, sono riusciti a prestare soccorso al malcapitato

di Redazione
lunedì 30 luglio 2018
19:26
Condividi

Nell’ambito dell’attività di prevenzione e soccorso pubblico di competenza, personale della Polizia di Stato della Squadra Nautica ha prestato soccorso ad un giovane Kitesurfer che si trovava in difficoltà a largo della costa reggina. In particolare, gli Agenti, impegnati nel servizio di vigilanza costiera ravvicinata dei litorali, per monitorare eventuali comportamenti illeciti a discapito della sicurezza della balneazione, al largo di Pellaro, hanno notato un giovane Kitesurfer che, a cause delle condizioni meteo-marine, è stato trasportato alla deriva lontano dalla costa.

 

Gli operatori della Polizia di Stato, a bordo di 2 moto d’acqua, con non poche difficoltà, sono riusciti a prestare soccorso al malcapitato, grazie anche all’ausilio di un natante privato e di un equipaggio delle Volanti, pronto all’arrivo sulla costa a prestare le prime cure.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: