Cosenza, minacce e sputi: misura cautelare per uno stalker

Inflitto il divieto di avvicinamento ad un 33enne per aver molestato e minacciato una ragazza

di Salvatore Bruno
12 giugno 2019
14:33
Condividi

Il Gip del Tribunale di Cosenza, su richiesta della locale Procura, ha inflitto ad un 33enne P.V., accusato di stalking, la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna vittima del reato. L'ordinanza è stata eseguita dagli agenti della squadra mobile.

Molestie e minacce

Secondo le indagini condotte dalla polizia di Stato, l'uomo avrebbe reiteratamente molestato e minacciato una giovane cosentina, tanto da procurarle un costante stato di ansia e paura ed un fondato timore per la propria incolumità. La ragazza, in particolare, è stata oggetto di centinaia di messaggi dal contenuto offensivo, è stata spiata nel privato, seguita negli spostamenti, tanto da essere costretta a cambiare le proprie abitudini di vita ed a limitare le uscite di casa al minimo indispensabile. In una occasione l'uomo, con precedenti penali, descritto dagli inquirenti come aggressivo e pericoloso, l'avrebbe addirittura afferrata per i capelli sputata in viso.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio