Catanzaro, concorsi al Pugliese: i candidati ricevuti da Gratteri

Nel mirino dei partecipanti alle due procedure è finita la mancata pubblicazione sul sito aziendale delle graduatorie degli esclusi con il relativo punteggio

venerdì 8 marzo 2019
23:06
1250 condivisioni
Nicola Gratteri
Nicola Gratteri

Resta sempre caldo il terreno dei concorsi banditi dall'azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. Nel pomeriggio di ieri una delegazione di partecipanti alle procedure per la selezione di infermieri e operatori sociosanitari è stata ricevuta dal procuratore, Nicola Gratteri. I candidati hanno esposto alcuni dubbi che riguardano, in particolare, la mancata pubblicazione sul sito aziendale delle graduatorie degli esclusi con i relativi punteggi. Il procuratore li ha, quindi, invitati a rivolgersi alla Guardia di Finanza, dove circa un mese fa è già stato depositato un esposto.

Anche in quella denuncia venivano segnalate alcune presunte irregolarità che riguardano in particolare la correzione degli elaborati non avvenuti attraverso il lettore ottico automatico. Sistema che avrebbe consentito una verifica immediatamente e nello stesso contesto d’esame. Bisognerà dunque attendere ora l’esito delle indagini che vanno avanti dalla scorsa estate.

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: