Cgil a congresso, Nicoletti riconfermato alla guida della Flai Cosenza

VIDEO | Ai vertici del sindacato potrebbe arrivare il segretario Fiom Maurizio Landini. Solidarietà a Mimmo Lucano

di Salvatore Bruno
mercoledì 10 ottobre 2018
21:39
2 condivisioni

Giovambattista Nicoletti, con voto unanime a scrutinio segreto, è stato riconfermato alla guida della segreteria generale della Flai Cgil Cosenza. Il risultato è stato reso noto al termine del settimo congresso del sindacato ospitato a Rende, al quale sono intervenuti tra gli altri Jean René Bilongo del dipartimento immigrazione nazionale, il segretario regionale Flai Cgil Bruno Costa e Umberto Calabrone, segretario generale della Cgil di Cosenza.

Il nodo di Calabria Verde

Il sindacato rappresenta anche i lavoratori del comparto forestazione. Per questo la discussione precedente al voto si è articolata non soltanto sulle vertenze territoriali, ma anche sulla necessità di insistere nel processo di riorganizzazione di Calabria Verde per una più efficace difesa del suolo, anche alla luce degli eventi luttuosi degli ultimi giorni. Sul tema è intervenuto anche il commissario straordinario dell’ente regionale, il generale Aloisio Mariggiò. Le proposte della Flai nell’intervista del segretario regionale Flai Bruno Costa.

Il caso Lucano e la corsa alla segreteria nazionale

Le conclusioni sono state affidate a Jean René Bilongo. Nel corso del suo intervento il dirigente sindacale ha voluto ribadire la propria vicinanza al sindaco di Riace Mimmo Lucano. Nell’intervista anche una valutazione sulla fase che condurrà al rinnovo della segreteria nazionale della Cgil, ai cui vertici dovrebbe arrivare il segretario Fiom Maurizio Landini.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: