Castrolibero, fermato dai carabinieri con la droga nello zaino

Un uomo di 33 anni è finito ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Aveva con sè diverse dosi di hashish e marijuana

di Salvatore Bruno
11 ottobre 2018
11:47
Condividi

Un 33enne di Castrolibero, M.G., è stato arrestato e posto ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato notato nella serata di mercoledì 10 ottobre, dai carabinieri della locale stazione, impegnati in specifici controlli di contrasto al traffico di droga, mentre si aggirava a piedi in Via Almirante di Contrada Andreotta.

 

Dopo averlo fermato per identificarlo, i militari procedevano a perquisirne lo zaino all’interno del quale venivano rinvenuti 293 grammi di hashish suddivisi in 11 involucri in cellophane, 72 grammi di marijuana suddivisi in 6 confezioni in cellophane, un bilancino di precisione e materiale per il taglio e il confezionamento della sostanza. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio