Caso Riace, Salvini: «La pacchia è finita»

Il ministro dell’Interno commenta quanto sta accadendo dopo l’arresto del sindaco Lucano: «Si mettano tutti l'anima in pace, con me l'immigrazione di massa è finita»

di Redazione
lunedì 15 ottobre 2018
10:08
60 condivisioni
Matteo Salvini
Matteo Salvini

«Osservo quanto accade attorno a Riace: il sindaco è ai domiciliari e invita i giornalisti a casa come se nulla fosse, la magistratura democratica accusa chi ha messo in dubbio il sistema di accoglienza (e quindi anche il pm), da sinistra attaccano l'inchiesta ma le verifiche del Viminale partirono col governo del Pd. E nessuno richiama il rispetto delle regole o difende il pubblico ministero, nemmeno l'Associazione nazionale magistrati!». Ad affermarlo è il ministro dell'Interno Matteo Salvini. «Si mettano tutti il cuore in pace: con me l'immigrazione di massa non sarà più un affare, la pacchia è finita». Nei giorni scorsi con una circolare il Viminale ha disposto il trasferimento dei migranti accolti nei centri del Comune calabrese di Riace e ha chiesto all'amministrazione comunale la rendicontazione di tutte le spese sostenute.

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: