Bovalino, fuga di gas in appartamento: due feriti

Il rogo provocato da un fornello acceso. Sul posto i carabinieri

di Ilario  Balì
21 gennaio 2018
21:35
Condividi

Due cittadini marocchini, una donna di 50 anni ed un uomo di 30, sono rimasti feriti per una fiammata che si è verificata nell'appartamento in cui vivono, a Bovalino, in seguito ad una fuga di gas. I due, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Locri erano a casa quando hanno acceso un fornello provocando la fiammata per il gas presente nell'ambiente. I due sono stati portati nell'ospedale di Locri. Le loro condizioni non destano preoccupazioni.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista

Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il s...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio