Bimba accusa malore in acqua, tragedia sfiorata a Zambrone

A prestare i primi soccorsi una dottoressa presente in spiaggia. La piccola è stata trasferita a bordo di un elisoccorso in ospedale a Catanzaro

di Redazione
mercoledì 11 luglio 2018
18:14
88 condivisioni

Accusa un malore in mare e perde i sensi. E’ quanto accaduto nel pomeriggio alla Marina di Zambrone dove per soccorrere una bambina, s.m., di 5 anni, si è mobilitato l’elisoccorso. La piccola è stata portata a riva priva di sensi da alcuni bagnanti che si sono accorti dell'improvviso malessere. A prestare i primi soccorsi è stata una dottoressa presente in spiaggia. Sul posto anche i carabinieri. A causa della gravità della situazione, però, si è reso necessario l’intervento dell’elisoccorso - allertato dal responsabile del 118 dell'ospedale di Vibo, Antonio Talesa - che ha provveduto a caricarla a bordo del velivolo per un veloce trasferimento all’ospedale di Catanzaro. Secondo le prime informazioni, la bimba sta bene e non verserebbe in pericolo di vita. Ancora ignote le cause del malore. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: