Riparava un'auto d’epoca rubata: denunciato carrozziere a Castrovillari

Attraverso il numero di telaio dei veicoli la polizia è potuta risalire a uno dei furti avvenuto qualche giorno fa a Cosenza

25 settembre 2019
16:15
3 condivisioni

Un carrozziere di Castrovillari, F.S., di anni 45, è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria competente dagli agenti della Questura di Cosenza e del Commissariato di Castrovillari, per il reato di ricettazione.

 

In particolare, a seguito di alcuni furti di autovetture d’epoca, denunciati nelle ultime settimane, la squadra mobile aveva avviato un’attività info-investigativa, a seguito della quale, nella giornata di ieri, venivano effettuate delle perquisizioni in alcuni capannoni e magazzini in una zona periferica di Castrovillari.  In uno di questi, in uso a F.S., titolare di una carrozzeria, risultavano presenti oltre a due autoveicoli d’epoca in fase di riparazione anche una terza, celata dietro un telo plastificato, una Fiat 500 “vecchio” modello priva di targhe, che da accertamenti eseguiti attraverso il numero di telaio, risultava essere stata rubata a Cosenza nei giorni scorsi.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio