Arresto Lucano, solidarietà anche dal rettore dell'Università della Calabria

Crisci vicino al sindaco di Riace: «Un modello per l'accoglienza». Intanto sono in allestimento pullman per partecipare alla manifestazione del 6 ottobre

di Salvatore Bruno
3 ottobre 2018
16:41
31 condivisioni

«A nome personale e di gran parte della comunità accademica che rappresento, esprimo la massima vicinanza a Mimmo Lucano che, insieme ai cittadini di Riace, è riuscito negli ultimi anni a trasformare il suo paese in un modello positivo e innovativo di accoglienza». E’ quanto afferma il rettore dell’Università della Calabria, Gino Mirocle Crisci, all’indomani dell’arresto del sindaco Domenico Lucano, diventato uomo simbolo dell’accoglienza dei migranti. «Riponiamo la massima fiducia – scrive ancora il rettore – nel lavoro della magistratura, convinti che presto chiarirà l’operato del sindaco Lucano».

Allestiti pullman per partecipare alla manifestazione del 6 ottobre

«Ho saputo che anche dall’Unical – conclude il rettore - alcuni manifestanti stanno organizzando dei pullman per raggiungere il comune della Locride, per la manifestazione di sabato 6 ottobre Riace non si arresta. Ciò è segno di come la comunità dei nostri studenti sia molto sensibile ai temi sociali dell’integrazione e dell’accoglienza, soprattutto in un momento storico particolarmente delicato come quello che stiamo vivendo».

 

LEGGI ANCHE: Arrestato il sindaco Lucano per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio