In casa con oltre due chili di droga, arrestato 28enne a Tropea

La sostanza stupefacente rinvenuta nel corso di una perquisizione domiciliare. Rinvenuti anche 2mila euro  in contanti suddivisi presumibilmente provento dell’attività di spaccio

di Redazione
27 settembre 2019
12:49
Condividi

Un ragazzo di 28 anni, già gravato  da precedenti di polizia, è stato arrestato dalla polizia di Vibo poiché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli uomini della Squadra mobile, infatti, con la collaborazione del Nucleo cinofili dell’Ufficio prevenzione generale e Soccorso pubblico, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di droga, hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione del giovane, sita a Tropea. La conseguente attività di ricerca ha consentito di sequestrare oltre 2 chili di sostanza stupefacente tra marijuana, hashish e cocaina, oltre 2mila euro in contanti suddivisi in banconote di diverso taglio presumibilmente provento dell’attività di spaccio, attrezzature per la costruzione di una serra verosimilmente destinata alla coltivazione della marijuana, 3 bilancini di precisione e svariato materiale per il confezionamento. L’uomo, su disposizione della competente autorità giudiziaria, è stato associato alla locale casa circondariale.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio