Ancora sangue nel Crotonese, ucciso imprenditore sull’uscio di casa

Il fatto a Isola Capo Rizzuto. Il 67enne avrebbe aperto la porta al killer. La squadra mobile e i carabinieri stanno svolgendo gli accertamenti del caso

di Redazione
venerdì 8 marzo 2019
17:57
32 condivisioni
Il luogo dell’omicidio
Il luogo dell’omicidio

Un uomo di 67 anni, Giuseppe Caterisano, imprenditore, è stato ucciso ad Isola Capo Rizzuto, nel Crotonese, intorno alle 16:30. Secondo una prima ricostruzione, la vittima sarebbe stata freddata sull'uscio di casa con diversi colpi di arma da fuoco dopo aver aperto la porta al killer.


Il personale della squadra mobile e i carabinieri intervenuti sul posto stanno svolgendo gli accertamenti per chiarire la dinamica e risalire all'identità dell'assassino. Caterisano, nell'aprile del 2013, era stato arrestato con l'accusa di detenzione di arma clandestina e detenzione illegale di stupefacenti

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: