OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Alienazione parentale, a Cosenza il primo seminario dedicato ai genitori allontanati dai figli

Lo psicologo forense Marco Pingitore affronterà i risvolti più drammatici delle separazioni conflittuali

di Redazione
giovedì 11 gennaio 2018
12:20
10 condivisioni

L’alienazione parentale, cioè l’allontanamento indotto di un genitore dai propri figli nelle separazioni più difficili e problematiche, sarà al centro di un seminario che si terrà a Cosenza, sabato 13 gennaio, nell’Italiana Hotels (dalle 9.30 alle 17). L’iniziativa è promossa dallo psicologo Marco Pingitore, consulente di vari Tribunali, autore di numerose pubblicazioni ed esperto nella sindrome dell’alienazione parentale, teorizzata a metà degli anni ‘80 da uno psichiatra forense degli Stati Uniti.

 

«L’incontro di Cosenza - afferma Pierluigi Lo Gatto, presidente dell’associazione Papà separati - vuole essere il primo seminario di supporto ai genitori alienati, che vivono dunque questa difficilissima condizione in cui ogni membro della triade padre-madre-figlio gioca un ruolo attivo nelle dinamiche disfunzionali. Il genitore dominante instaura un rapporto simbiotico con il figlio fino ad escludere l’altro genitore che, solitamente, ricopre un ruolo passivo e accondiscendente. Il figlio sarà portato a schierarsi con il genitore che percepisce più forte, mentre tenderà ad escludere dalla propria vita l’altro genitore ritenuto più debole. È un gioco impari, due contro uno, ma il figlio è solo una vittima attiva e nient’altro».

 

Il seminario di Cosenza - aperto alla partecipazione di genitori che vivono questa condizione di grave disagio psicologico e affettivo - sarà solo il primo di una serie di appuntamenti che si terranno in varie parti d’Italia.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: