Accusato di rapina e tentato omicidio, fermato 30enne a Paola

L’uomo vanta diversi precedenti tra cui reati contro il patrimonio consumati nel Lazio ed in Umbria. Su di lui inoltre pende un provvedimento d'espulsione 

di Redazione
9 luglio 2019
10:06
10 condivisioni
Carabinieri
Carabinieri

L'equipaggio di una volante del commissariato di Polizia di Paola (Cs) ha fermato un cittadino di nazionalità albanese mentre, a bordo di un’autovettura Alfa Romeo Giulietta, in compagnia di un italiano, si aggirava con fare sospetto per le vie della città. Alla vista degli agenti, lo straniero ha cercato di evitare il controllo con una manovra che ha insospettito i poliziotti, i quali lo hanno bloccato accertando che l'uomo, che L.L., 30 anni, albanese, era colpito da provvedimento di rigetto di protezione internazionale, pertanto era da espellere dal territorio italiano.

 

L'albanese ha numerosi precedenti, tra cui reati contro il patrimonio, furto, rapina e tentato omicidio consumati nel Lazio ed in Umbria. Sono quindi state avviate le procedure per la sua espulsione, previste dalla normativa sull’immigrazione. Anche il cittadino italiano risulta avere numerosi precedenti penali a suo carico. I controlli della Polizia, che hanno riguardato anche la stazione ferroviaria, le zone in cui si fermano gli autobus ed il lungomare, continueranno senza sosta per tutto il periodo estivo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio