Non accetta cambio posto e aggredisce dipendente aeroporto, caos sul volo Lamezia-Torino

L’uomo è stato allontanato dall’aereo su intervento della Polizia. Con lui, anche la moglie

lunedì 27 agosto 2018
17:25
124 condivisioni

Per errore gli era stato assegnato un posto in una fila inesistente sull'aereo, ne ha occupato un altro a suo piacimento e quando l'hostess gliene ha trovato uno libero, ha reagito con veemenza aggredendo un dipendente dell'aeroporto che cercava di convincerlo. Alla fine il comandante lo ha allontanato dal velivolo, lasciandolo a terra. E' successo, oggi pomeriggio, su volo Blue Air da Lamezia Terme a Torino.

L'uomo, che viaggiava con la moglie, ha occupato un posto che non era suo (in seconda fila) perché su quell'aereo non esiste la fila 1 che gli era stata assegnata sulla carta di imbarco. Le hostess lo hanno invitato a spostarsi, assegnandogli un'altra sistemazione ma il passeggero si è rifiutato e ha aggredito il dipendente dell'aeroporto. Il comandante a quel punto ha chiesto l'intervento della polizia che è salita a bordo e ha invitato il passeggero agitato a lasciare l'aereo. Anche la moglie è scesa. Il volo Lamezia Terme-Torino – riferisce l’ansa - è decollato con oltre mezz'ora di ritardo.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: