'Ndrangheta: nuova intimidazione al sindaco di Motta Santa Lucia. E' la terza in 5 anni

Ancora una volta il sindaco di Motta Santa Lucia, Amedeo Colacino, subisce una intimidazione. Incendiata la sua auto.

di Redazione
21 agosto 2015
14:21
Condividi

'Non mi fermeranno questi balordi e vigliacchi'. Questa la reazione coraggiosa del sindaco Colacino, per la terza volta in cinque anni vittima di una intimidazione. Ancora una volta è stata incendiata la sua auto durante la notte. Immediata la denuncia ai Carabinieri, che hanno avviato le indagini per individuare gli autori del vile gesto che colpisce un amministratore locale da sempre impegnato nella difesa della legalità.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio