Stupro a Melito, Oliverio: «L'appuntamento sarà a Reggio Calabria»

Il presidente della Regione invita a scendere in piazza il prossimo 21 ottobre: «La manifestazione è nata con il chiaro intento di lanciare una ferma condanna verso ogni forma di violenza contro le donne e di affermare i valori di rispetto della persona»

13 ottobre 2016
08:09
Condividi

A conclusione della riunione svolta stamane nella sede della Prefettura di Reggio Calabria ed alla luce delle riflessioni svolte, il presidente della regione Calabria Mario Oliverio comunica che la manifestazione nazionale contro la violenza di genere indetta dalla Regione Calabria per giorno 21 ottobre prossimo, si terrà a Reggio Calabria.   

 

13enne violentata a Reggio: tra gli arrestati anche il figlio del boss Iamonte

"La manifestazione - ha detto Oliverio - è nata con il chiaro intento di lanciare una ferma condanna verso ogni forma di violenza contro le donne e di affermare i valori di rispetto della persona e della dignità umana. Questa impostazione va mantenuta, nel pieno rispetto delle indagini in corso, ed a tutela della minore vittima del branco. Rinnovo l'invito, alla più ampia partecipazione, ai calabresi ed in modo particolare alle ragazze ad ai ragazzi. Rinnovo ancora l'invito ai sindaci, agli amministratori locali, alle parti sociali, alle associazioni antiviolenza, ai movimenti ed alla rete associativa a contribuire al successo della manifestazione".

IL BRANCO A REGGIO - L'onore, il rispetto e lo stupro di gruppo: ecco la vera faccia della ‘ndrangheta

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio